logo sito

NATURA 2000

SIC e ZPS delle zone umide

serata con

GABRIELLA BUFFA

venerdì 29 marzo 2019
DOLO Biblioteca Villa Concina Via Comunetto 5
Ore 20.45 - ingresso libero

Cosa sono le zone umide?

Sono habitat fondamentali per la conservazione del patrimonio biologico della Terra e sono contraddistinte da una ricca vegetazione acquatica e da un'alta produttività ecologica.

Variano per tipo, distribuzione geografica e altimetrica. La loro varietà è elencata nella Convenzione internazionale di Ramsar: "aree quali stagni, paludi, torbiere, bacini naturali e artificiali permanenti con acqua stagnante o corrente dolce, salmastra o salata, comprendendo aree marittime la cui profondità in condizioni di bassa marea non supera i sei metri".

Si tratta di ambienti di transizione con funzioni "tampone" tra terra e mare (lagune), tra terra e fiumi (paludi perifluviali) o tra terra e ghiacciai (torbiere alpine) e sono caratterizzati da significative variazioni del livello d'acqua sia giornaliere (ambienti sotto l'influsso delle maree) che stagionali (lanche fluviali, il cui apporto idrico dipende dalle portate fluviali).

Qui puoi scaricare il programma completo della serata in formato PDF
logo CAI
logo TAM
logo ARCAM
logo GIOVANE MONTAGNE

per le iscrizioni compila questo modulo

per ISCRIVERSI ALLA MAILING LIST e per qualsiasi informazione invia una mail a: info@viverelambiente.it

webmaster: Matilde CONSALES & Marco ZAMPIVA